A.A.A.

A.A.A. Cercasi Angelo Custode con le palle per proteggere neonato appena nato su barcone immigrati partito da Ain El Turk (Algeria), diretto in Sardegna, che sta per sgonfiarsi in mezzo al Mediterraneo. Paga lorda: da concordare dipendentemente dagli obiettivi raggiunti relativamente alle aspettative di vita del suddetto neonato che, al momento, sono a -50%. La madre è in coma post-parto e non si risveglierà. La stessa sarà presa in carico dalle Misericordiose Presenze delle Madri Celesti e potrà vegliare sul neonato senza interruzione, ma solo una settimana dopo la dipartita (causa training necessario per tale ruolo della durata di 2 settimane), programmata alle ore 23 di domani. Si richiede: professionalità, curriculum con trascorsi lavorativi dimostrabili tramite certificati di nascita e decesso dei mortali custoditi finora, dote di premonizione a livello 4, dote di empatia e supporto a livello 9, dote di materializzazione e smaterializzazione livello 7, dote di infusione energia livello 8, dote di salvataggio miracoloso livello 10. Pregasi fornire risultati analisi karmica (con eventuali referenze) e prova test Chi/Energia Spirituale in fase di invio adesione. Le adesioni dovranno pervenire c/o: Responsabile UPN (Ufficio Protezione Neonati).

Gent.mi, come da vostro annuncio del 22 luglio u.s. (ultimo scorso), in allegato, inoltro la mia adesione per il suddetto ruolo di Angelo Custode. Non ho le palle, ma le posso materializzare senza problema, con il mio livello. Sono un ex-neonato anche io; anche se non sono nato su un barcone, ma in una baracca di Fuorigrotta nel 1780, può andare bene per il livello di empatia richiesto, spero. Allego, per vostra opportuna analisi e informazione, curriculum riportante carriera di circa 200 salvataggi in extremis. Unitamente allo stesso allego 578 certificati di nascita e 577 certificati di decesso comprovanti passata esperienza nel ruolo designato. I miei hobby sono giardinaggio, musica, lavarmi le piume delle ali con acqua di rose Petit Prince fatta da me e la pittura. Al momento sono impegnato con l’atto finale, che dovrebbe concludersi tra poche ore, di una cittadina congolese che ha appena partorito su un barcone partito da Ain El Turk, diretto in Sardegna. Resto a disposizione per qualsiasi necessità di chiarimento in merito a quanto sopra e porgo cordiali saluti.

In fede,

Angelo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...