Zeppole e caccole

4 euro per una zeppola. Che sarà pure buona ma ottomilalire pe’ ‘na zeppola, ripensandoci, è proprio un ladrocinio. Con ottomilalire, 25 anni fa ci compravi 10 zeppole come minimo, fattelo dire. Traduco tutto ancora in lire. Non ci posso fare niente. La mia esecrabile personcina è stata avvolta nei fazzoletti di colore rosa delle diecimilalire che nonno mi faceva scivolare in tasca di nascosto e che profumavano di toscano. Sento ancora i polpastrelli accarezzati dalla leggerezza delle cinquelire che facevano tanto volume, ma compravano ‘na pippa. E scrivo millelire tutt’attaccato perché devono stare vicini vicini, numero e parola. Perché, oramai che non sono più in circolazione, almeno nel film del mio cuore devono rimanere appiccicati, riparandosi dal freddo dell’ineluttabile smemoratezza che inizia crudelmente a sbiadirli. Traduco tutto in lire, sempre. Nessuno lo dice, ma tutti lo fanno. Sì. Tutti quelli come me lo fanno. Si vergognano di dire che lo fanno. All’inizio quando, da un giorno all’altro, il biglietto del tram è passato da novecentolire a 1 euro raddoppiando (e più), tutti hanno abbaiato flebilmente, ma poi si son messi la lingua in culo. Succede così con i popoli che meritano le dittature che l’imprigionano. Sono bravi ad abbaiare ma poi, non appena il padrone sventola il bastone, via tutti a scappare guaendo come cuccioli. Tutti lo sanno e lo fanno, ma nessuno lo dice e l’ammette. Come mettersi le dita nel naso, tirare fuori le caccole facendo finta di buttarle via per terra, schifati, mentre poi si conserva “casualmente” la gommosa secrezione tra le falangi facendone segretamente delle palline da infilare, sempre “casualmente”, in bocca pregustando il salaticcio scioglimento. Il 96,5% delle persone lo fa. Una cazzo di ragione ci sarà. E quelli che non lo fanno o è perché non hanno le mani o perché mentono. Che si sappia: le caccole fanno bene perché stimolano le difese naturali dell’organismo essendo un ricettacolo di microorganismi. Lo dice pure Focus, vedi? Avete rotto con tutti questi tabù, queste privazioni medioevali della libertà personale. Ripensandoci, però… sai quante altre cose attivano l’azione protettiva degli anticorpi, rafforzando il sistema immunitario e quindi l’organismo? Pure il veleno… se non ci muori. Vabbè, come non detto va’. Slurp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...