Nostra Signora delle lacrime (1)

Scendono leggere. Le vede rincorrersi sulle guance stanche. Ma le guance si stancano? E poi uno ci piange sopra. Proveranno sollievo? Il sale delle lacrime tonifica la pelle? Ce li ha i fazzoletti? Quale ormone controlla il grado di salinità delle lacrime? Se ora allunga la mano e cerca di asciugargliele con le dita che poco fa l’hanno accarezzato, che succede? Piangeranno anche le sue mani, di riflesso? Ma che cazzo di pensieri dementi fa mentre un uomo le piange davanti? Perché gli uomini piangono con lei? Fosse mai Nostra Signora delle Lacrime Maschili? Padre,  fratelli, amici, colleghi, tutti piangono davanti a lei. E lei? Lei ne raccoglie le lacrime facendone collane luccicanti. Mai successo? Che fare? Lei, va d’istinto. E aspetta. E’ il dentro che le dice cosa deve fare fuori, dipendentemente dalle lacrime e dall’uomo. Oh, sì… ci sono tante lacrime; diverse quanti gli uomini che le piangono davanti. Tutti, però, iniziano alla stessa maniera. La pupilla s’ingrossa. Un breve singhiozzo. Tirano su col naso. La guardano pensando: ‘Cazzo! Non a me! Non mi può succedere! Oddio! Non ora! Non davanti a lei.’ Se non li sta guardando sente il singulto che non riescono a frenare. Si gira e… E’ questione d’un attimo. Vede il pensiero scomparire. Scompare quando, qualche attimo dopo, la osservano e s’accorgono che sta sorridendo gentilmente, senza giudicare, mentre attende che succeda qualsiasi cosa debba succedere e, allora, solo allora, iniziano a piangere davvero, liberi di poterlo fare. Alcuni dicono: «Mai successo. Assurdo. Io non piango facilmente; scusami». Come se fosse peccato. Come se piangere fosse una cosa di cui scusarsi. Con lei, poi… Alcuni si colpiscono il petto leggermente, quasi a cercare d’espellere le lacrime a pugni. Forse si colpiscono perché vogliono fermare le lacrime che pensano stiano sgorgando dal cuore? Altri piangono scrollando la testa. Più piangono, più scrollano la testa. Poi ci sono quelli che guardano ovunque, per non incontrare i suoi occhi. Forse temono che, piangendo loro, possa piangere anche lei. Mah…. Forse non la vogliono guardare perché in quel momento sono più fragili. Così fragili e impotenti. Sono così fragili i maschi. Così fragili e così stupidamente stupidi nel cercare di nasconderlo. Come aiutarli?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...